Allenamento Aerobico: cos’è, come impostalo e a cosa serve

Allenamento Aerobico: cos’è, come impostalo e a cosa serve

L’allenamento aerobico o meglio conosciuto come “cardio” è molto praticato in palestra e in generale dagli atleti; differisce da quello anaerobico per le modalità, i tempi e l’intensità con cui vengono svolti gli esercizi. 

L’allenamento aerobico viene svolto con un’intensità tale da permettere al nostro corpo di utilizzare non solo l’ossigeno, ma anche i carboidrati e i grassi come carburante.

CHE COSA SI INTENDE PER “AEROBICO”?

Con il termine aerobico si vuole intendere una qualsiasi attività ad alta intensità che porti ad accelerare i battiti cardiaci e, dunque, ad un maggior consumo di energie/calorie.

Molti atleti scelgono questa tipologia di allenamento generalmente in fase di cut, ovvero quando si ha intenzione di scendere di peso e diminuire la massa grassa.

CHE ATTIVITA’ INTERESSA L’ALLENAMENTO AEROBICO?

Diverse sono le scelte per quanto riguarda l’allenamento aerobico:

  • Tapis Roulant (camminata)
  • Tapis Roulant (camminata in salita)
  • Tapis Roulant (corsa)
  • Allenamento funzionale
  • Circuiti a tempo 

CHE VANTAGGI AVRO’ SE PRATICO ALLENAMENTI AEROBICI?

Grazie a queste metodiche sarà possibile ottenere i seguenti risultati:

  • diminuzione della percentuale di massa grassa
  • aumento della trofia e tonicità muscolare
  • innalzamento della soglia aerobica
  • minore fatica nel compiere i gesti quotidiani
  • miglioramenti in poco tempo con aumento della fiducia nelle proprie possibilità

QUALI ALTRI BENEFICI APPORTA L’ALLENAMENTO AEROBICO?

  1. migliorare l’intero sistema circolatorio
  2. maggiore ossigenazione dei tessuti dopo aver praticato sport aerobici
  3. benefici alle ossa e alle articolazioni

Inoltre, ricordiamoci che questa tipologia di allenamento va a migliorare l’umore generale: durante l’allenamento il corpo produce l’ossitocina, ossia l’ormone della felicità, favorendo così il rilassamento e abbassando i livelli di stress. 

L’allenamento aerobico è fortemente consigliato a tutti quei soggetti che soffrono di depressione o per chi soffre di ansia generalizzata. Tra i vantaggi di praticare un’attività aerobica, vi è anche quella di poter svolgere sport all’aria aperta, favorendo la respirazione e il rilassamento.

L’ALLENAMENTO AEROBICO FA DIMAGRIRE?

L’allenamento cardio è particolarmente indicato per chi vuole dimagrire, difatti se abbinato ad una dieta equilibrata è in grado di aiutarvi nel perdere i chili in eccesso.

L’attività aerobica è per definizione “brucia grassi”, difatti attingendo alle riserve di grassi di deposito, si accelera il metabolismo e si favorisce il dimagrimento.

COSA MANGIARE DOPO UN ALLENAMENTO AEROBICO?

Sono tantissime le persone che praticano cardio e poi digiunano per molte ore post seduta, poiché hanno paura di vanificare tutto lo sforzo compiuto;

se praticate cardio al mattino presto, ad esempio, è necessario fare uno spuntino a base di frutta prima di iniziare l’allenamento, proprio perché occorre l’energia necessaria per poter svolgere un’attività di così alta intensità.

Sempre per lo stesso motivo, ma stavolta per recuperare e per ripristinare le energie dopo un allenamento aerobico, è necessario consumare principalmente carboidrati e limitare l’assunzione di proteine.

PRINCIPALI DIFFERENZE TRA ALLENAMENTO AEROBICO E ANAEROBICO.

Al contrario dell’allenamento AEROBICO che abbiamo detto tende a svolgersi per un periodo di tempo più lungo e provoca un aumento della frequenza cardiaca e una respirazione più rapida e difficile, quello ANAEROBICO è un tipo di allenamento è intenso, veloce e breve. In questo caso non è l’ossigeno ad essere la fonte primaria di energia, ma quando partecipi a un esercizio anaerobico, il glucosio viene scisso per ottenere energia immediata e veloce.

…CLASSICO E VELOCE ESEMPIO…

AEROBICO = CARDIO

ANAEROBICO = PESI

PRO E CONTRO DELL’ALLENAMENTO AEROBICO E ANAEROBICO.

  • L’esercizio anaerobico è considerato il migliore per allenare i muscoli. Tuttavia, a causa dell’intensità con cui si svolge, di solito non è qualcosa che dovrebbe essere fatto ogni giorno e occorre dare molta importanza al riposo. Alcuni tipi di allenamento anaerobico possono anche mettere sotto stress le articolazioni e i muscoli.
  • L’esercizio aerobico è ottimo per la salute del cuore e dei polmoni e per chiunque sia nuovo all’esercizio fisico, in quanto aumenta la nostra resistenza. L’esercizio aerobico è ottimo per migliorare il cattivo umore; una bella passeggiata all’aria aperta o con la musica nelle cuffie possono davvero scacciare ogni tipo di cattivo umore

ESEMPIO DI UN CIRCUITO AEROBICO CHE PUOI FARE ANCHE A CASA!

EMOM 10 MINUTI

Nell’arco di 1 minuto, esegui gli esercizi con le rispettive reps; 

tutto per 10 minuti consecutivi!

NB: PIU’ SARAI RAPIDO/A A SVOLGERLI NEL MINUTO, PIU’ POTRAI RECUPERARE E PARTIRE CARICO/A NEL MINUTO SUCCESSIVO.

Utilizza un’App apposita per questa tipologia di workout!

  • 5 sit up
  • 5 jump squat
  • 5 burpees
  • 10 affondi alternati

CONCLUSIONI

L’attività fisica, se praticata con costanza e seguendo le indicazioni corrette, può apportare notevoli benefici sia a livello fisico che mentale. Recenti studi hanno evidenziato come l’allenamento aerobico sia addirittura miracoloso per il nostro fisico e per migliorare il nostro stato mentale, per questi molti scelgono di praticarlo invece che preferire quello anaerobico.

Condividi questo post


Hai delle domande?

Non esitare a prenotare una chiamata,
risponderemo ad ogni tua domanda







    Ho letto e ho preso visione della informativa sulla privacy

    Apri la chat
    Hai bisogno di Assistenza ?
    Ciao hai bisogno di assistenza nella scelta del percorso ?
    Scrivici qui in chat una fascia oraria in cui vorresti essere contattato.