In questo difficile momento, in cui allenarsi a casa è diventata l’unica soluzione, trovare la motivazione e lo stimolo.. non è sempre facile.

Vogliamo dunque, presentarvi 5 buoni consigli su come continuare ad allenarsi a casa, senza perdere la motivazione.

 

Esistono strategie psicologiche che ci permettano di fare ciò?

Forse.

Il segreto è sicuramente quello di crearsi un’organizzazione, un piano da rispettare.

Provate a pensare a chi, al giorno d’oggi, sta lavorando in smartworking.

Chi lavora da casa, ha ovviamente delle scadenze e regole da rispettare; il nostro allenamento a casa non deve essere da meno.

Ricordate che l’allenamento e il semplice trovar “spazio e tempo” per eseguirlo, apporta innumerevoli benefici alla nostra salute fisica.

Vediamo ora, quindi, dei metodi su come imparare a gestire ed organizzare il nostro allenamento a casa, senza perdere la voglia, la costanza e la motivazione sempre alta!

 

 

5 Consigli per allenarti a casa,

senza perdere la motivazione!

 

 

1. Se sei una persona che preferisce allenarsi in compagnia, inizia cosi! Che si tratti di un tuo familiare, fidanzato/a o coinquilino/a, non importa, ti aiuterà comunque ad avere uno stimolo in più negli esercizi. Allenarsi con qualcuno è sempre più divertente e stimolante.

 

2. Nella tua seduta allenante ricordati che non esiste una regola ben precisa su come allenarti: ascolta il tuo corpo e procedi con allenamenti di buona qualità. Non pensare alla durata del workout o che in palestra potevi “allenarti meglio”. Molto spesso si ottengono degli ottimi risultati anche con appena 20 minuti di attività fisica al giorno.

 

3. Scegli un’area o una stanza della casa che più ti ispirano e sistemalo come ti senti più a tuo agio. Metti della buona musica e preparati alla tua seduta, decidendo di dare il massimo. Uno spazio dedicato all’allenamento sarà un grande stimolo motivante!

 

4. Pratica un’attività fisica che ti piace davvero.  Sentirsi bene con se stessi è la chiave principale. Fare uno sport o un’attività che non ti piace è il modo più comune ed immediato di perdere la motivazione. Prova con degli esercizi che ti piacciono davvero e nel modo che più preferisci, senza sforzarti.

 

5. Crea una tua routine settimanale. Così come per il lavoro e per tutti gli altri impegni della tua quotidianità, è importante creare una tua organizzazione per l’allenamento. Inserisci nella tua giornata almeno, 30 minuti di esercizio a giorni alterni o nei momenti che più preferisci.

 

 

Non dimenticare che

l’ORGANIZZAZIONE è la CHIAVE per non perdere MAI

la MOTIVAZIONE!

 

 

E tu? Ti stai allenando in casa?

Come gestisci le tue sedute di workout?

Commento quest’articolo!