by YourBoost srls

Vuoi diventare un personal trainer, ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Diventare un personal trainer può essere la tua scelta di carriera, se ami il fitness e vuoi aiutare gli altri a raggiungere i loro obiettivi.

Come appassionato di fitness, probabilmente hai già fatto vari corsi, durante questi anni anni, ma non hai mai preso in considerazione, come stai facendo ora, di farne una professione.

Ci sono più passaggi da fare sia per ottenere la certificazione come personal trainer che per trovare lavoro o creare un’attività indipendente.

Continua a leggere e scopri di più su questa carriera per decidere se è quella giusta per te.

Come ben sai abbiamo già preparato la strada al tuo sviluppo professionale in in due articoli ovvero in Cos’è il Personal Branding? e in Un Personal Brand vincente: come crearlo?

Ora procediamo analizzando i pro ed i contro di questa affascinante professione.

Personal trainer: Pro e contro

Dall’esterno diventare personal trainer sembra una carriera affascinante.

Puoi aiutare le persone in un campo che ami, è flessibile e hai molte opzioni per cui puoi lavorare.

Come pretendere qualcosa di più da un lavoro? Ti vogliamo aprire gli occhi e farti vedere la professione da ogni angolazione prima di fare il grande passo.

Vantaggi

Alcune delle cose migliori dell’allenamento personale sono:

  • Lavorare con una persona: se sei bravo con le persone, essere personal trainer ti dà la possibilità di approfondire il rapporto con ogni cliente, conoscerlo di più ti permette di utilizzare le tue conoscenze e creatività per creare allenamenti che si adatta a lui/lei.
  • Ricompensa: qui non parliamo di soldi, ma della soddisfazione che avrai, impagabile, nel momento in cui un cliente può finalmente vedere e sentire la differenza nel suo corpo. Te ne sarà grato per sempre!
  • Flessibilità: in molti casi, è un lavoro sulla base del quale puoi programmare al meglio la tua giornata. Se sarai bravo e verrai riconosciuto come tale, non avrai vincoli di tempo, e potrai definire tu in quali giorni e ore lavorare.
  • Varietà: essere Personal trainer può spesso essere un punto di partenza per altre cose o opportunità lavorative come: aprire una palestra, diventare uno scrittore di salute, realizzare conferenze, eventi e/o corsi.

Svantaggi

Preparati a queste sfide:

  • È difficile guadagnarsi da vivere: i personal trainer possono guadagnare da € 15 l’ora a più di € 100 all’ora, a seconda di dove vivi e lavori. Ma potresti lavorare un numero limitato di ore settimanali, il che riduce il reddito totale.
  • Entrate incerte: le cancellazioni avvengono continuamente, la gente, e così i tuoi clienti saranno sempre molto impegnati e a volte non considerano l’appuntamento con te come una priorità. Un giorno potresti avere un programma completo e il successivo, nessuno con cui lavorare, il che significa che non sarai pagato.
  • La flessibilità ha un rovescio della medaglia: i clienti potrebbero dover annullare o riprogrammare senza molto preavviso. La maggior parte vorrà allenarsi prima del lavoro o dopo, quindi le tue ore di punta saranno spesso molto presto o la sera tardi.
  • Dover vendere i tuoi servizi: la maggior parte delle persone non diventa Personal trainer perché non ama vendere. La vendita della tua professionalità farà parte del tuo lavoro.
  • Rischio di esaurimento: essere personal trainer richiede molta energia, sia fisicamente che mentalmente. È facile bruciarsi, soprattutto se ti alleni continuamente.
Foto docenti e corsisti - Come diventare un Personal Trainer di qualità

Quali sono le caratteristiche di un buon personal trainer?

I personal trainer devono avere una moltitudine di capacità e conoscenze, in America le chiamano skills.

Dovrai formare i clienti giorno dopo giorno

Tutti questi consigli sono utili, ma è anche utile sapere che dovrai formare i clienti giorno dopo giorno.

È qualcosa che puoi imparare studiando da Personal trainer, ma l’esperienza è sempre il miglior insegnante.

Allenare gli altri può sembrare un gioco da ragazzi, ma è più difficile di quanto tu possa immaginare.

Lavorerai con clienti che:

• Potrebbero avere lesioni o altre problematiche.
• Potrebbero incolpare te se non raggiungono i loro obiettivi di fitness o perdita di peso.
• Annullano lezioni con poco o nessun preavviso.
• Hanno paura di spingere troppo forte o, d’altra parte, vogliono spingere più forte di quanto dovrebbero.
• Non si sono mai allenate ed anno bisogno di aiuto anche per gli esercizi più elementari
• Avere tutti i tipi di scuse per cui non possono allenarsi o seguire la dieta impartita

Ogni persona è diversa e devi essere in grado di capire e modulare le tue capacità e conoscenze sul bisogno di ogni singolo cliente. Inoltre, devi anche essere molto flessibile ed essere pronto a cambiare in meno se un allenamento non sta andando bene.

Se vuoi diventare personal trainer

SCRIVICI SUBITO!
CHIAMACI SUBITO!